In seguito ad una consolidata collaborazione, avviata da diversi anni, SIPE ha siglato un accordo di partnership strategica con ACT Operations Research (ACTOR), società d’ingegneria specializzata in modelli ed algoritmi di ottimizzazione, previsione, simulazione ed intelligenza artificiale.
Gli Advanced Analytics costituiscono lo strumento fondamentale per supportare scelte strategiche – come ad esempio riprogettare una supply chain – e quelle operative, quali la previsione della domanda e dei fabbisogni di clienti, l’ottimizzazione dei centri di distribuzione e dei prezzi dei prodotti.
ACTOR è riconosciuta da anni sia in ambito industriale che accademico per la capacità di sviluppare modelli ed algoritmi. La partnership, è motivata dall’opportunità di coniugare la tecnologia SIPE con le competenze verticali di ACT Operations Research.
Ciò consente a SIPE di potenziare e specializzare sempre di più il portafoglio prodotti, offrendo ai clienti soluzioni altamente performanti ed innovative, garantendo il successo dei propri progetti.
SIPE da sempre punta su un continuo miglioramento. È in quest’ottica che si pone la scelta di ACTOR, partner col quale condividere la ricerca per l’eccellenza e valori come la passione per il lavoro e la serietà professionale.
Tra le soluzioni di punta, oggetto della collaborazione, si citano l’ottimizzazione dei centri distributivi e del trasporto, la previsione e l’ottimizzazione dell’inventory e del replenishment.

MHS è una società del Gruppo SIPE che conduce la propria attività di consulenza in ambito Controllo di Gestione e Business Intelligence. MHS implementa soluzioni per il controllo di Gestione attraverso applicazioni sviluppate e personalizzate su singoli settori merceologici.

Il “Portale del Controllo” è per l’azienda una piattaforma attraverso cui monitorare le proprie attività e verificare il grado di raggiungimento degli obbiettivi previsti. L’insieme delle applicazioni contabili e gestionali specifiche per un certo settore, costituiscono il “Portale del Controllo MHS“.

Le applicazioni sono dei semilavorati che permettono una veloce implementazione, quindi consentono di ottenere dei risultati in breve tempo dando da subito dei suggerimenti nelle analisi. Sono sviluppate in area gestionale, amministrativo finanziaria e di controllo di gestione. Ogni responsabile di processo aziendale si dota di un ambiente personalizzato di report di controllo e analisi aggregate, capaci di dare delle risposte in maniera tempestiva.

Il “Portale del Controllo” consente quindi di ottenere dei report di dettaglio e Dashboard sintetici per analizzare i dati prodotti dai sistemi gestionali e contabili.

L’ambiente creato è molto intuitivo, semplice da utilizzare, modulare ed aggiornato, secondo le migliori metodologie di controllo.

BLOCKCHAIN FOR FOOD: LA PRIMA SOLUZIONE INFORMATICA A SERVIZIO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

La tecnologia blockchain del software AgriOpenData certifica in modo trasparente e sicuro ogni transazione della filiera alimentare, dal produttore al consumatore finale.
L’applicazione della tecnologia Blockchain nel settore Food oggi diventa un vantaggio di business per le industrie alimentari, fondamentale per costruire il legame di fiducia e trasparenza tra il produttore e il consumatore, attraverso la tracciabilità (certificata dal codice di sicurezza blockchain) della filiera di produzione nonché della provenienza e della trasformazione dei prodotti agricoli (in particolare BIO). Una soluzione innovativa e applicabile nel mercato alimentare, soprattutto made in Italy, che consente di valorizzare la produzione di qualità contrastando la contraffazione nel settore food e che garantisce allo stesso tempo prodotti sani e certificati all’utente finale.

AgriOpenData è la prima ed unica applicazione digitale, sviluppata dalla startup padova EZ Lab e pensata per la tracciabilità e la certificazione dei prodotti e dell’intera filiera agroalimentare, che sfrutta l’utilizzo della tecnologia Blockchain e degli Smart Contracts come sistema di sicurezza per la gestione di transazioni automatiche. Grazie all’integrazione della blockchain è possibile valorizzare la produzione agricola di qualità (specialmente BIO), ​ridurre i consumi energetici (Carbon Footprint) ​e allo stesso tempo garantire in massima trasparenza la sicurezza alimentare al consumatore finale (tramite QR Code o RFID), certificando tutti i passaggi del processo di produzione: dalla provenienza ai trattamenti utilizzati, dalla trasformazione della materia prima fino alla distribuzione nelle GDO.

COME FUNZIONA
La tecnologia Blockchain è caratterizzata da un database distribuito (Distributed Ledger) contenente un registro di tutte le transazioni, per cui ogni partecipante può verificare la validità della catena delle transazioni. Attraverso un processo di condivisione in rete di tutte le informazioni “immutabili” connesse al prodotto, il consumatore potrà verificare, in qualsiasi momento e punto vendita la storia digitale del prodotto, provenienza, caratteristiche del prodotto e tutti gli step della filiera, semplicemente avvicinando il proprio smartphone al QR Code presente sull’etichetta del prodotto.

EZ Lab è una startup i​nnovativa specializzata nello sviluppo di soluzioni informatiche avanzate e Blockchain nel campo dello ​S​mart A​griFood, per il supporto e il potenziamento del settore agroalimentare.

VANTAGGI E PUNTI DI FORZA DELLA CERTIFICAZIONE BLOCKCHAIN
– Consapevolezza del consumatore sulla sicurezza alimentare, sullo spreco, sul rispetto dell’ambiente e sui valori etici nella produzione.
– Verifica dell’origine del prodotto e controllo dell’intera filiera di produzione.
– Sicurezza dell’accesso a informazioni certificate e immutabili e gestione in Cloud.
– Riduzione di costi e tempi dei sistemi di controllo.
– Tutela del Made in Italy e dei prodotti contro falsi e contraffazione.